Pit Stop

Blog

Quando i pneumatici di seconda mano NON sono un vero affare?

Devi sapere che gli pneumatici usati non sono soggetti a nessun tipo di standard legale e il processo di raccolta, ispezione e reinserimento delle gomme usate sul mercato è abbastanza “variegato”.

Da Pit Stop trovi esperti attenti che ispezionano attentamente il prodotto per assicurarsi che sia sicuro.

Molti altri gommisti non sono così attenti, danno un occhio solo al battistrada della gomma.

Proprio perché molti di voi (probabilmente) non lo sapranno, vi elenchiamo qui sotto che tipologia di pneumatici di seconda mano NON sono proprio un vero affare:

– Pneumatici con battistrada inferiore a 1.6 mm,
– Pneumatici con bolle o rigonfiamenti che evidenziano la separazione del cordone o del battistrada dal rivestimento o da altro materiale adiacente.
– Pneumatici che hanno tele o altro materiale della carcassa esposti.
– Pneumatici che hanno una riparazione troppo grande della gomma nella spalla, nella zona esposta del battistrada o nella zona del tallone.
– Pneumatici che hanno una puntura che non è stata sigillata o rappezzata all’interno con uno stelo o un tappo in gomma polimerizzata che si estende fino alla superficie esterna.
– Pneumatici che non mostrano chiaramente il numero di identificazione dello pneumatico (DOT).
– Pneumatici con una precedente foratura più grande di 6mm.

Se stai quindi per acquistare uno pneumatico usato, fai tutte le dovute verifiche! Noi lo diciamo per te e la tua sicurezza che ci sta a cuore!

Quando acquisti uno pneumatico di seconda mano da noi, puoi star certo che i controlli che abbiamo elencato sopra, sono stati già fatti.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni in merito a questo argomento, contattaci!
Saremo lieti di dartele e di risolvere qualsiasi dubbio o curiosità.

Chiamaci allo 0932 922676